La Bottega del vino Dogliani Docg rinnova i locali

La “Bottega del vino Dogliani Docg” ha inaugurato nel pomeriggio di venerdì 6 i nuovi locali all’interno degli splendidi edifici ottocenteschi recuperati sotto il municipio di Dogliani.

La “Bottega” è un Consorzio di produttori vinicoli, che riunisce 43 aziende con un totale di circa 2000 ettari di vigneti nei 21 Comuni ll Dogliani a Vicoforte. “La bottega è un luogo simbolo della nostra città e del circondario – ha sottolineato il sindaco di Dogliani Franco Paruzzo – è un progetto che guarda al futuro grazie alla capacità dei produttori di mettersi in gioco anche in un momento così difficile per promuovere i frutti della nostra terra”.

 

È poi intervenuto anche il Senatore Michelino Davico che ha evidenziato come questo sia un’importante passo avanti e un grande segnale di forza con decine di produttori che hanno unito le forze per riuscire a far crescere tutti assieme un territorio e ricco di tesori naturali che vanno salvaguardati e fatti conoscere al mondo.

“Siamo in un luogo storico molto significativo, a Dogliani la storia del nostro paese è di casa e queste mura ci riportano indietro nel tempo, questo luogo sta in piedi grazie alla volontà e al senso di collegamento, al dialogo e al lavoro di squadra, senza di questi crollerebbe tutto il nostro sistema produttivo” ha concluso il Senatore Davico.

 

Lascia un commento